Finalmente accontento mio marito - Bergamo Trasgressiva

Finalmente accontento mio marito - Bergamo Trasgressiva

Rieccomi, sono la Wanda, la moglie matura che da qualche tempo ha deciso di raccontare le sue avventure su questo sito. La volta scorsa vi avevo raccontato della mia uscita con mio marito x andare ad un sexishop a comprare qualche dildo, visto che ancora non mi decido ad accontentare mio marito a scopare con altro uomo. Come vi ho detto nell'altro racconto nel fare la spesa di dildo presto questo sexishop, il titolare si è proposto disponibile nel partecipare come terzo uomo chiaramente insieme a mio marito e mi ha lasciato il suo numero di telefono nel caso decidessi. Dopo un po' di tempo , decisi di acconsentire ad appagare il desiderio di mio marito Paolo ( anche perchè ero io la prima a volerlo, ma non glielo davo mai a capire ). Finalmente decidiamo, cosi' chiamo Andrea proprietario del negozio e fisso un appuntamento x il sabato mattina seguente. La mattina del sabato arriva e ci prepariamo x l'evento, decidiamo come vestirci, almeno io , con il mio solto taglier con sotto reggicalze e perizoma, sotto la giacca una camicetta molto aperta in modo da evidenziare il canale delle tette prosperose. Arrivati alla cittadina che dista circa una 20 di KM da casa nostra, lo chiamiamo e lui ci dice di entrare nel portoncino a fianco al negozio così da farci entrare da una porta secondaria. Così facciamo, la troviamo socchiusa e lui che ci attende, devo dire che non stavamo nei panni ne io ne mio marito, ma Andrea ci mise subito a nostro agio offrendoci del caffè e chiacchierando un bel po', così pian piano con discorsi sempre più intriganti e arrapanti e infine ci disse, vi lascio un po soli in modo che cominciate a scaldarvi e poi vi raggiungo e cosi' ci lascio in questa stanza dove c'era un bel divano comodo, un paio di scrivanie imsomma diciamo che non mancavano le comodità. Ci guardammo un attimo io e mio marito poi comincio' a prenderci la voglia e iniziammo, veramente fu mio marito a prendere l' iniziativa, mi stese sulla scrivania e comicio a leccarmi la passera che intanto era gia ben piena di umori, non fini' neanche di spogliarmi tanto era la foga con la quale si approccio' alla grande troiata che stavamo x fare. Dopo non molto cominciai ad andare in estasi mi colava tutto il liquido tra le gambe quando ad un certo punto entra Andrea e con fare molto tranquillo di uomo esperto guardando mio marito disse : Paolo ma tu ce l'hai un po moscio, poi rivolgendosi a me mi disse tieni e mi mise tra le mani un oggetto spigandomi, inserisci questo sul cazzo di Paolo e poi con questa pometta gonfia vedrai che in un attimo diventa enorme e duro. Provai e la cosa ando' a buon fine, poi si avvicino' a me e comincio' a baciarmi da gran porco buttando la lingua in ogno dove e io non feci da meno, dopo poco ero eccitatissima e allungai la mano sulla patta dei suoi pantaloni e mi accorsi che aveva non un pene , ma un serpente in quei pantaloni, desiderosa di provarlo, gli slacciai la cinta e tirai giu'....che sorpresa...un cazzo fantastico, sarà stato non meno di 25 cm e bello doppio, era gia in tiro cosi' cominciai a fargli un pompino a modo mio, straordinario l' unica cosa è che non riuscivo a prenderlo fino alla gola com'è mio solito fare..era veramente enorme. Dopo pochi istanti diedi una spinta ad Andrea x fargli capire che doveva sedersi sul divano perchè avevo voglia di sedermici sopra e cosi' ando'...dio che cosa meravigliosa quando me lo sono ficcato nella mia calda schiocca, l' ho cavalcato come una troia fino ad avere il primo orgasmo, poi ho fatto avvicinare mio marito che intanto si stava segando , ho cominciato a fare un gran pompino anche a mio marito che come misure è ben messo anche lui, quando mi sono assicurato che fosse duro come l'acciaio, mi sono riseduta sul gra cazzo di Andrea e ho chiesto amio marito di incularmi...e qui l'apoteosi...doppia...che goduria , pochi attimi e ho avuto altro orgasmo...nin mi sarei mai fermata, ma mio marito ad un certo punto ha sborrato e me l'ha lasciato tutto nel culo...ahhaa che calore ..che bella sensazione, siccome sono molto troia , ho chiesto a mio marito di pulirmi il culo dalla sborra con la sua lingua e anche qui...che goduria...avevo i capezzoli inturgiditi dall'eccitazione...allora Andrea si è alzato e ha chiesto a mio marito di spostarsi, poi prendedomi con gra foga mi ha girato e con grande maestria mi ha inculato con i suoi 25cm di verga dura e turgida, devo dire che all'inizio ho avuto un attimo di sbandamento un senso di bruciore nel culo, ma quando poi è entrato completamente fino allo stomaco allora è stata solo goduria ...goduria pura...mi ha stantuffato con tale avanti e dietro che ho avuto un ulteriore orgasmo, con sensazioni meravigliose. Avevo un desiderio, far inculare anche mio marito, ma poi pensai che questo sfizio me lo sarei fatto passare in un'altra occasione perchè sicuramente avrei voluto che ce ne fossero ancora di incontri con questa persona che si è dimostrata veramente gentile e che oltre tutto mi ha fatto assaggiare un cazzo come pochi se ne vedono in giro e così ci fermammo....Ci salutammo e ci dicemmo che ci saremmo rivisti sicuramente in quanto la cosa era stata molto gradita. Tornati in macchina cercai di apire se il mio Paolo era soddisfatto del fatto che finalmente mi aveva visto penetrare da un altro, mi rispose sei stata meravigliosa, ho notato che sai essere anche molto troia . questa fu la volta in cui abbiamo rotto il ghiaccio facendolo a tre con altro uomo e non con i soliti cetrioli che eravamo abituati ad usare in casa...da ora in poi decidemmo di non farci sfuggire più nessuna occasione.....Dopo quest'avventura, ne abbiamo fatte di tutti i colori, poi magari quando sono in vena vi racconterò qualche altra ....avventura erotica delle porcate che combiniamo io e mio marito....

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI